Palazzo Beato Jacopo, 1- 17019 Varazze (SV)
+39 019 97648
info@radioskylab.cloud

#SkylabNEWS Federmeccania-Assistal rinnovo del Ccnl.

Tutta la Musica che c'è

#SkylabNEWS Federmeccania-Assistal rinnovo del Ccnl.

CCNL Benaglia: positiva disponibilità a trattare su tutto, a gennaio negoziato intenso per colmare le distanze

Si è tenuto oggi a Roma in via dell’Astronomia l’incontro tra Federmeccania-Assistal e Fim, Fiom, Uilm per il rinnovo del Ccnl.
Il tavolo di trattativa riunito in plenaria, arriva dopo quattro settimane di negoziato delle delegazioni trattanti in ristretta. Federmeccanica e Assistal, ribadendo la situazione di crisi del settore hanno ribadito la volontà a continuare il negoziato. Una volontà che il Segretario generale della Fim Cisl Roberto accoglie positivamente. Restano molte distanze ma il tempo che stiamo vivendo tra grandi trasformazioni del lavoro e la crisi innescata dalla pandemia ci chiede, oggi di dare soluzioni ai lavoratori e alle imprese.
Le relazioni industriali oggi più che mai devono rimanere un punto fermo per imprese e lavoratori non possiamo permetterci disorientamenti. In queste quattro settimane abbiamo lavorato per rendere sostanziali norme e tutele. Abbiamo individuato, in continuità con il contratto del 2016 i filoni principali su cui costruire il nuovo Ccnl ma c’è ancora molto da fare. Quindi, bene l’apertura di oggi a trattare su tutto; dobbiamo lavorare a un contratto che consideri gli aspetti normativi e salariali. Il sistema dell’inquadramento avviato nel 2016 i temi legati al welfare, formazione sono tutti aspetti che devono trovare la loro completezza dentro un’intesa che valorizzi gli aspetti salariali che diano valore al lavoro.
Per questo ora ci aspettiamo davanti alla disponibilità odierna di mettere in campo un atteggiamento maturo nel negoziato e provare ad andare spingere la trattativa per fare un buon contratto per le migliaia di lavoratori e imprese metalmeccaniche. L’epilogo positivo al rinnovo sarebbe un ottimo segnale in questo periodo di grande incertezza e paura per tutto il Paese.
Il confronto proseguirà con un calendario serrato di incontri nel mese di gennaio a partire dai giorni 12 e 13 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *