• VJ77

#SkylabNEWS Ristorazione scolastica. La lettera aperta di Daniela Biraghi


Delegata UIL Tucs, ma soprattutto lavoratrice instancabile oggi in cassintegrazione a causa dell'emergenza Covid-19, Daniela Biraghi (nella foto con la figlia Arianna) non si arrende. Teme per lei e le colleghe e si schiera in prima linea: ha chiamato Radio Skylab per raccontare la sua storia e quella di tanti altri che come lei appartengono ad una delle classi di lavoratori meno tutelate; ha condiviso inoltre con noi la lettera inviata ai politici genovesi che pubblichiamo qui sotto.

Dal Sindaco Bucci, ai consiglieri di minoranza, solo Luca Pirondini, capogruppo M5S, ha risposto.




"Sono una lavoratrice appartenente alla Ristorazione Scolastica che, a causa dell'emergenza Covid 19, è stato il primo settore a fermarsi unitamente alla scuola e sarà l’ultimo a ripartire. Dal 24 febbraio, siamo tutti a casa e nessuno di noi ha ricevuto un centesimo dagli ammortizzatori sociali messi a disposizione dal Governo, che peraltro sono previsti per un numero massimo di 9 settimane, insufficienti a coprire tutto il periodo di fermo scolastico. Come potremo sopravvivere una volta sospese queste misure assistenziali?
Mi chiedo, quale sarà il nostro destino? Il Governo prevede una riapertura scolastica, concepita su turni alternati ed un’alternanza scuola e videolezioni. Che ne sarà della Ristorazione, nella quale sono impiegati un numero enorme di lavoratori e lavoratrici? Questa incertezza, ci sta uccidendo, abbiamo bisogno di risposte e soluzioni, di ricominciare a vivere dignitosamente e garantire un servizio alle famiglie, che senza di noi si troverebbero in grande disagio. Abbiamo la percezione però, di essere una categoria invisibile, in quanto nessuno ha mai fatto menzione di noi, fino ad ora, ma siamo tantissimi. [...] Ho scritto, abbiamo scritto in molti anche a Toti, ma senza ricevere risposta [...].

Puntuale, seppur la sola, la risposta ricevuta: "Daniela buongiorno, giro la segnalazione immediatamente ai nostri consiglieri regionali e ai nostri parlamentari contando di poterle dare una risposta al più presto. Grazie della segnalazione. Luca" (Prondini n.d.r.)


Ma il Capogruppo non si è fermato qui e domani incontrerà - seppur virtualmente - Daniela.

505 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now