Palazzo Beato Jacopo, 1- 17019 Varazze (SV)
+39 019 97648
info@radioskylab.cloud

L&G: Speciale Elezioni Americane

Tutta la Musica che c'è

L&G: Speciale Elezioni Americane

Ladies&Gentlemen Radio Skylab

Trump vs Biden: le elezioni USA tra proteste, comizi e (pericolosi) cortei non decretano un vincitore reale, o sì?
In questo momento di tensione e attese, cosa accadrà all’Europa? Quali saranno le ripercussioni su economia, geopolitica e mercati? E quando finalmente il nuovo “padrone ” della Casa Bianca si insedierà?
L’Italia subirà qualche conseguenza? Tra sostenitori di Trump e chi veda in Biden una buona svolta, i nostri ospiti proveranno a fare il quadro della situazione attuale e dei possibili scenari futuri

Per il punto di vista politico, due i confronti:

Alle 20.30 Vincenzo Sofo e Tiziana Beghin

    • per la Lega, Sofo: deputato al Parlamento Europeo, membro della commissione per lo sviluppo regionale, delegazione alla commissione parlamentare Cariforum-UE, delegazione all’Assemblea parlamentare Euronest e membro sostituto della commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare, delegazione all’Assemblea parlamentare paritetica e delegazione all’Assemblea parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo
      • per il M5S, Beghin: deputata al Parlamento Europeo, membro della Commissione per il commercio internazionale, delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti, delegazione all’Assemblea parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo e membro sostituto della Commissione per i bilanci, Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori, delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb e l’Unione del Maghreb arabo, comprese le commissioni parlamentari miste UE-Marocco, UE-Tunisia e UE-Algeriae delegazione per le relazioni con i paesi del Mashreq                                                                                                                                                                                                                   Alle 23.00 Carlo Fidanza e Alberto Pandolfo
      • per FdI, Fidanza: deputato al Parlamento Europeo, membro dell’ufficio di presidenza, Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori, delegazione al comitato parlamentare di stabilizzazione e di associazione UE-Serbia e membro sostituto nella Commissione per i trasporti e il turismo, delegazione per le relazioni con la Repubblica federativa del Brasile, delegazione per le relazioni con il Mercosur e delegazione all’Assemblea parlamentare euro-latinoamericana
      • per il PD, Pandolfo: segretario provinciale, consigliere comunale di Genova per 5 anni segretario del ministro e del sottosegretario al Ministero della difesa

Dalle 21.30 alle 23, per il punto di vista “informato”:

  • Cristiano Puglisi: giornalista pubblicista, collabora con Il Giornale, Il Talebano,  e CulturaIdentità di cui è portavoce. Si occupa di comunicazione e relazioni istituzionali e ha collaborato con diverse e importanti realtà pubbliche, private e del terzo settore. Ha scritto per diversi siti e testate, tra cui “Libero”, “Destra.it”, “Barbadillo.it”, “L’Intellettuale Dissidente” ed “Eurasia – Rivista di Studi Geopolitic
  • Alessandro Sansoni: giornalista, consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti, responsabile per la Campania di CulturaIdentità. Collabora con la cattedra di Storia Medioevale presso il Dipartimento di Discipline Storiche dell’Università Federico II ed è cultore in materie umanistiche presso l’Università Ecampus. Lavora per l’Agenzia di stampa Nova e collabora con Libero, Giornale Off, Geopolitica.info, Limes. Da sempre 
impegnato nella vita sociale e politica del paese, è vice presidente 
nazionale di MODAVI ONLUS.
  • Fabrizio Fratus: sociologo, saggista, direttore e professore del dipartimento di sociologia dell’Istituto Teseo, è molto noto agli ascoltatori di Radio Skylab. Ha contribuito allo sviluppo di un dibattito scientifico e letterario sul neodarwinismo e la pornografia, sviluppando diversi concetti antimodernisti e a favore dell’ideologia comunitarista basato sull’idea di un ritorno ad una vita sociale di tipo organicista in opposizione al modello dominante dell’individualismo, contribuisce a sviluppare un nuovo paradigma di vita comunitaria grazie alla decrescita felice, all’economia dell’autoconsumo partendo dal pensiero aristotelico in cui la famiglia è il centro della comunità. Si oppone fortemente al consumismo e al modello capitalista di tipo anglosassone.

Un’altra puntata ricca, che promette non solo dibattiti avvincenti, ma una chiara linea informativa su elezioni americane e futuro europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *